Nuovo questionario: traffico a Cardito

Dopo il primo questionario, nel quale abbiamo chiesto ai cittadini quali fossero le questioni prioritarie da elaborare per il programma delle prossime amministrative, apriamo una nuova fase che porterà alla definizione del programma per cambiamento di Ariano.

Tenendo conto delle indicazioni arrivate, abbiamo deciso di inaugurare una serie di questionari tematici, attraverso i quali elaborare soluzioni ai problemi più sentiti dalla cittadinanza. La prima questione che sarà affrontata è, come forse prevedibile, quella del traffico che interessa la SS 90.

Il traffico a Cardito crea grosse difficoltà e grossi danni a tante categorie di cittadini: ai pendolari che vedono allungarsi a dismisura i tempi per gli spostamenti, alle attività del centro storico e a quelli stessi di Cardito che soffrono la concorrenza di attività simili nei comuni limitrofi più facilmente raggiungibili, al semplice cittadino che vorrebbe spostarsi in tempi rapidi ma non può farlo.

Si tratta di un problema da sempre sulla bocca di politici e cittadini, ma finora soluzioni non ne sono mai trovate, a parte la famosa bretella, che dovrebbe essere realizzata dalla Provincia e che rappresenta l’emblema del fallimento dell’amministrazione comunale e provinciale di Gambacorta.

Abbiamo quindi deciso che nel programma elettorale, il tema “Traffico a Cardito” avrà grande rilevanza.

Pensiamo di elaborare due soluzioni: una breve termine, realizzabile in qualche mese, e una a lungo termine, da realizzare in tempi compatibili con quelli di un’opera più complessa, che dovrebbe risolvere definitivamente il problema.

Chiederemo ai cittadini di proporre una soluzione attuabile in tempi brevi e una più di lungo respiro. Successivamente, prendendo spunto dalle risposte ricevute, valuteremo un ulteriore approfondimento sul tema.

 

Rispondi al questionario

Partecipa al cambiamento, condividi con i tuoi amici!

One thought on “Nuovo questionario: traffico a Cardito”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questi sono i tag HTML che puoi utilizzare

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.