In assenza di un tavolo pubblico saremo all’opposizione

Sono passati quasi venti giorni dalla elezione di Franza, ma ad oggi il Sindaco non ha ancora riunito i consiglieri eletti intorno ad un tavolo di lavoro per parlare di programmi e per redigere un patto per la città sugli obiettivi da realizzare nei prossimi anni.

Il Movimento 5 stelle aveva proposto apertamente di convocare un tavolo di lavoro pubblico, aperto a tutti, per iniziare a lavorare insieme alla soluzione dei problemi della nostra Ariano, ma questo appello è rimasto disatteso.

Per poter scrivere il programma per la città e per individuare le persone nuove e di altro profilo che dovranno attuarlo in giunta come assessori serve tempo. Un tempo che ormai è quasi scaduto senza che sia stato fatto nulla perché, ancora una volta, si stanno anteponendo i nomi ai programmi.

La speranza di cambiamento della città è prigioniera dei veti e delle ambizioni personali di qualche consigliere del centrosinistra che a tutti i costi vuole fare il vicesindaco.

Il Movimento 5 stelle con molta lealtà si è reso disponibile a collaborare per il bene della città nel solco di quanto detto dal Franza durante la campagna elettorale: un patto per la città e persone nuove ed esterne alla politica in giunta.

Ad oggi Franza si è rinchiuso in un totale silenzio. Se entro domani non verrà convocato un tavolo di lavoro pubblico, il M5S non potrà far altro che tenere fede all’unica alleanza che abbiamo sottoscritto, quella con i cittadini. Siederemo tra i banchi dell’opposizione.

Partecipa al cambiamento, condividi con i tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questi sono i tag HTML che puoi utilizzare

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.